I Wild Boars Varese Conquistano la Coppa ITALIA U19

Siamo campionii!!!

Questa Coppa Italia u19 era la prima competizione di categoria per la squadra allenata da coach Sartori e i suoi ragazzi hanno risposto al meglio.

La prima partita si è giocata contro la formazione altoatesina SSV Diamante Bolzano che nel campionato u19 si è qualificata al 2^posto. Nonostante il ritardo della squadra vice campione d'Italia la partita si gioca lo stesso.

La partita inizia a ritmi altissimi e i bolzanini attaccano con foga. Sono però i nostri ragazzi a passare avanti grazie ad un gol fatto sull'asse Moretto-Sirtori già protagonosti di gol del genere. Moretto passa palla nel centro per Sirtori che stoppa e incrocia ed il portiere non può far altro che guardare la palla entrare.

Il secondo gol dei nostri cinghiali è frutto di un buon movimento di squadra. Dalle Fratte(capitano in questa manifestazione) da palla a Moretto che la gira di prima per Capitani che salta un uomo e passa in mezzo a Ghislanzoni J. che deve solo spingere la palla in porta. I nostri giocatori sembrano infermabili e siglano il 3-0 ancora con Ghislanzoni J. che dopo aver visto il suo tiro parato dal portiere lo infila sulla ribattuta. I cinghiali vanno a riposo sul 3-0.

Nel secondo tempo Diamante suona la carica e gli altotesini si ritrovano sul 3-2 con dei gol di ribattuta dove il nostro giovane portiere D'Andrea non può far nulla.

Allora ci pensa Lui : Capitani prende palla,salta un uomo,subisce un fallo ma segna lo stesso. Per ripicca e nervosismo Capitani esulta in faccia ad un avversario che lo spinge violentemente scaldando gli animi. La partita finisce sul risultato di 4-2. Da segnalare la buona prestazione di Zatta Anastasia che è stata in grado di far girare palla in maniera ottimale.

La seconda partita contro Sesto San Giovanni è un dominio Varesotto e la partita si chiude sul risultato di 6-1.

Meraviglioso il gol da metà campo di Canciani. Si arriva così al momento clue.

I nostri ragazzi giocano l'ultima partita contro The Butchers Laives e si decide così la squadra vincitrice.

I nostri ragazzi vanno avanti grazie ad un gol di Ghislanzoni J., Laives si butta avanti ed ha la palla del pareggio ma D'Andrea si oppone con una grande parata e come direbbe coach Sartori "c'è sempre la manina".

I cinghiali allungano le distanze grazie al gol di Ghislanzoni N. che ispirato da Capitani manda in rete la pallina.

È ancora predominio rosso nero e Moretto inventa per Sirtori che,dotato di grande velocità e repentini cambi di direzione,salta 3 uomini a mo di birilli,salta anche il portiere e conclude a rete.

Gli altotesini cercano di riaprirla e siglano il 3-1. Poi però ancora Ghislanzoni N. ispirato dal solito Capitani controlla la palla e fa un tiro ME-RA-VI-GLIO-SO e dalla distanza toglie le ragnatele dall'incrocio dei pali.

La partita finisce sul 4-1 e i nostri ragazzi si aggiudicano il titolo di campioni. Forza ragazzi!!!

Autore Alessandro Moretto