Ottenuto l'accesso alle final four.


L'ultimo raduno di Coppa Italia girone Lombardia vede UHC Wild Boars Varese conquistare l'accesso alle Final Four.

Allenatore :

Fabrizio Ceccutto

Convocati :

Cleto Mazza (P) ,Sebastiano Parisi (C) ,Jacopo Ghislanzoni -
Alessandro Capitani ,Rocco Volpe ,Stefano Sirtori , Nicolo' Dominici -
Matteo Canciani ,Alessandro Mazzolini, Niccolo' Ghislanzoni.

La prima partita vede i Wild Boars impegnati contro FC Milano Molotov , partita difficile in cui i "cinghiali" hanno tenuto testa a una squadra forte e organizzata come Molotov.
Parte subito bene la nostra squadra portandosi in avanti 2-1 nel primo tempo con un bel goal su azione corale di Capitani e un colpo da biliardo di Parisi su punizione.
L'inizio del secondo tempo porta la firma del primo, con altri 2 goal di Sirtori e Capitani per un momentaneo 4-1.
Negli ultimi 3 minuti, pero', la squadra si sconcentra e lascia a FC Milano la possibilita' di pareggiare segnando 3 goal, portando cosi' il risultato a 5-5.
Marcatori : Ghislanzoni J. (3) - Capitani 3 - Parisi 1 - Sirtori 1 - Ghislanzoni N. (1).

Contro Spartak Milano invece partita molto piu' agevole, dato anche dal morale della squadra avversaria che ormai nulla poteva piu' per garantirsi l'accesso alle finali.
Ma questo non ha impedito ad entrambe le squadre di dare spettacolo come al solito, con moltissime azioni corali e personali da ambo i lati.
Si conclude cosi' 4-0 una partita gestita magistralmente sia in fase offensiva che in quella difensiva.
Da sottolineare il rigore parato da Mazza, dimostrando ancora una volta di essere un portiere affidabile ed esperto.
Marcatori : Dominici 1 - Capitani 2 - Ghislanzoni J.(2) - Sirtori (1) - Ghislanzoni N. 1.

Da tenere d'occhio le eccessive penalita' prese durante le 2 partite, ben 6, derivati da falli non necessari che dimostrano quanto ci sia ancora da lavorare sotto l'aspetto mentale.

Autori: Sebastiano Parisi